Esodati con figli disabili, ancora senza soluzione PDF Stampa Scrivi e-mail
(0 - user rating)
Notizie
Mercoledì 04 Luglio 2012 14:04

Esodati con figli gravemente disabili ancora senza un futuro. Il ministro al Welfare Elsa Fornero – oggi la Camera ha votato contro la richiesta di sfiducia al ministro - ha predisposto un decreto che estenderebbe la tutela ad altre 55mila persone che rischiavano di restare senza posto di lavoro e senza pensione a seguito della riforma del sistema pensionistico.

Il decreto attinge risorse dalla spending review, il taglio delle spese statali inutili. La nuova misura prevede il ricorso alle vecchie regole pensionistiche anche per i lavoratori entrati in mobilità o in cassa integrazione straordinaria secondo accordi stipulati in sede governativa entro lo scorso 31 dicembre. In tutto 55mila persone che si aggiungo alle 65mila già tutelate. Esclusi però i genitori in congedo per assistere figli disabili, circa 2.700 persone. Al momento parrebbe che solo 150 di loro possano accedere alla pensione.

Leggi la notizia del:

12 giugno 2012: Esodati, tra loro anche tremila genitori di disabili gravi

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Joomla templates by a4joomla